• Home
  • Blog
  • Dessert mantecato, cosa significa?

Dessert mantecato, cosa significa?

Affidati ad un buon mantecatore per gelato

È sempre un piacere concedersi un momento di pausa in compagnia di un dolce fresco, soffice e delizioso. Sono queste infatti le caratteristiche che rendono un dessert inimitabile nel gusto e nella consistenza.

Un dessert, sia che si tratti di un sorbetto,crema fredda o di un gelato, per diventare tale deve seguire un processo di lavorazione specifico che comprende diverse fasi.
Per la preparazione ad esempio del gelato, all’iniziale fase della pastorizzazione e dell’omogeneizzazione, seguono la maturazione della miscela e la mantecatura che avviene tramite il supporto di un mantecatore per gelato.

Molto probabilmente avrai già sentito parlare di mantecatura nell’ambito della ristorazione. Questo procedimento infatti viene utilizzato nella preparazione non solo dei dolci, ma anche di diversi piatti, come primi o secondi. In generale, il termine mantecare indica un processo in cui si lavora un composto con l’aggiunta di sostanze grasse come panna o burro, per rendere omogeneo e più cremoso il composto finale.

Si tratta di un’operazione che viene effettuata alla fine della preparazione di una ricetta. Alcuni esempi? Il risotto mantecato o delle penne condite con una salsa alla quale viene infine aggiunta del formaggio per rendere il piatto omogeneo.
 

Mantecatura di un dessert: in cosa consiste


Pendiamo come esempio un dolce classico, come il gelato. Che cosa accade alla miscela durante la mantecatura? Come prima cosa, bisogna considerare che per effettuare questo procedimento è necessario possedere un mantecatore per gelato. Grazie a questo macchinario infatti, il composto frutto dell’unione degli ingredienti utilizzati, viene miscelato dando vita al gelato vero e proprio.

La fase della mantecazione prevede 3 passaggi: agitazione del composto, raffreddamento ed immissione di aria al suo interno. Inoltre la miscela subisce anche una brusca diminuzione di temperatura, che la rende più solida e pastosa.
In questa fase la massa diventa più densa e cremosa grazie anche all’incorporamento di aria e con il trascorrere del tempo si rassoderà sempre più. Il composto dunque, passa dall’iniziale stato liquido a quello solido/ cremoso per mezzo della continua miscelazione e per l’immissione di aria che ne provoca un aumento di volume.
La mantecatura é una fase importante nel processo di preparazione di un dessert, in quanto influisce sulla cremosità finale del dolce.
 

Dessert mantecati: quali sono le caratteristiche


Dessert mantecati, come gelati e sorbetti, possiedono sapori peculiari molto apprezzati dal palato dei clienti proprio perché questi prodotti esaltano al massimo il loro sapore, cremosità, sofficità e temperatura proprio subito dopo il processo di mantecazione.

Risultano essere infatti:

    • più cremosi;
    • più soffici;
    • con una texture più omogenea;
    • con una grana che apparirà liscia e densa al punto giusto;
    • temperatura molto gradevole.

In generale quindi, un dessert mantecato non solo è più gustoso, ma si presenta più compatto alla vista e al palato. Una vera leccornia che metterà d’accordo proprio tutti, anche i palati più esigenti.
Come fare per realizzare un dolce con queste caratteristiche? Basta possedere l’attrezzatura necessaria come un mantecatore per gelato, che Segel ti può fornire  e utilizzare dei composti artigianali per preparare i dessert.

Gelati, sorbetti già pronti all’uso dove non è necessario l’uso di una sorbettiera, creme fredde e sorbetti da realizzare con l’ausilio di un piccolo mantecatore o sorbettiera, o altri tipi di mantecatori più piccoli ideati apposta per dessert e creme fredde: sono tante le opzioni che abbiamo ideato per rendere unica la tua attività ristorativa.

Stupisci i tuoi clienti con dessert soffici e cremosi di alta qualità, realizzabili con l’ausilio di macchinari professionali!

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Compila il form per inviarci la tua richiesta

CAPTCHA
Acconsento al trattamento dei dati personali *
Privacy Policy   

Ultimi articoli del blog